R.L.S. (RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA)

una qualifica utile

R.L.S. (RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA)

una qualifica utile

R.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)

HomeCORSISETTORE SICUREZZAR.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)

Corso R.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza)

Autorizzato dalla Regione Siciliana – Assessorato Regionale dell’Istruzione e Formazione Professionale – art. 12 della legge regionale 24/76 e dell’art. 14 della legge 845/78.

OBBLIGATORIO – TESTO UNICO SULLA SICUREZZA – D.lgs. 81/2008.

Rivolto a: Lavoratori delle Aziende.

Certificazione: Attestato Frequenza e Profitto Riconosciuto

Principi costituzionali e civilistici, La legislazione generale e speciale in materia di prevenzione infortuni e igiene del lavoro, i principali soggetti coinvolti ed i relativi obblighi, la definizione e l’individuazione dei fattori di rischio, la valutazione dei rischi, l’individuazione delle misure (tecniche, organizzative, procedurali) di prevenzione e protezione, aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori, nazioni di tecnica della comunicazione.

Tutte le aziende, gli enti, gli studi professionali sono obbligati, ai sensi del testo unico sulla sicurezza (d.lgs. 81/2008 art. 37), a formare un dipendente come Rappresentante dei Lavoratori sulla Sicurezza. I datori di lavoro per la mancata formazione sono passibili, in base all’art. 87 comma 1 lettera b, di arresto da 3 a 6 mesi o di ammenda da 2.000,00 a 10.000,00 Euro.